Industria

Gli Stati Uniti lanciano con successo un altro satellite spia segreto

Gli Stati Uniti lanciano con successo un altro satellite spia segreto

L'Ufficio nazionale di ricognizione degli Stati Uniti ha lanciato oggi con successo un altro satellite top secret nello spazio dopo essere stato precedentemente bloccato a causa delle cattive condizioni meteorologiche.

Il carico utile top secret consisteva nel Satellite NROL-37 che è stato lanciato nello spazio sabato scorso a bordo del il razzo più potente del mondo- il missile pesante Delta IV della United Launch Alliance (ULA). Sebbene i contenuti del suo carico utile rimangano top secret, ULA ha deciso di rilasciare filmati dal vivo e programmi di lancio di tutti i suoi razzi per evitare di spiegarsi in seguito ai civili, costando molto di più. Invece, hanno annunciato il razzo prima del lancio - meno il contenuto del payload e lo scopo, oltre alla richiesta di "sicurezza nazionale" - e hanno permesso al mondo di guardare il lancio tramite live streaming. Il programma di lancio può essere trovato sul loro sito Web, inclusi i lanci del feed live. Ovviamente, non ci saranno ancora informazioni riguardanti lo scopo o qualsiasi contenuto a bordo di molte delle loro missioni.

ULA afferma che "la missione sarà lanciata per l'Ufficio nazionale di ricognizione a sostegno della difesa nazionale", lasciando gli spettatori curiosi di sapere quali satelliti sperimentali radicali si profilano sopra di loro. Questo lancio di successo segna il trentaduesimo lancio di Delta IV Heavy da quando il programma ha preso piede nel 2002, rendendolo il 107esimo lancio da quando l'organizzazione è stata fondata nel 2006.

Il razzo delta ha aperto la strada per la prima volta negli anni '50, dove i missili balistici a raggio intermedio Thor furono testati per l'Aeronautica degli Stati Uniti, adattando in seguito la tecnologia in veicoli spaziali. Il Thor, un razzo monostadio a combustibile liquido, è stato riadattato per diventare il veicolo Delta Launch originale, evolvendosi infine nel Delta II. Il Delta IV è stato costruito in concomitanza con il programma EELV dell'aeronautica statunitense ed è attualmente il razzo più avanzato della serie Delta, in grado di trasportare nello spazio "carichi utili di classe medio-pesante di qualsiasi dimensione", afferma ULA.

Sfortunatamente a tutti coloro che non sono coinvolti, la missione top secret non sarà mai rivelata al pubblico, lasciando per sempre la sete di conoscere le tecnologie di cui è capace il governo e quali progetti eccitanti e divertenti il ​​resto di noi ingegneri si sta perdendo.

Razzo Delta IV[Fonte immagine: Wikimedia]

VEDERE ANCHE: I test della pompa del carburante per missili della NASA aprono la strada al Mars Lander alimentato a metano

Scritto da Maverick Baker


Guarda il video: LIran non restituisce il drone spia americano (Gennaio 2022).