Sostenibilità

Piante che crescono in assenza di luce solare senza acqua

Piante che crescono in assenza di luce solare senza acqua

Le piante in casa o in ufficio hanno alcuni vantaggi. Tuttavia, a volte in un'atmosfera in cui animali, persone e mobili combattono per lo spazio, le piante e la loro natura difficile da mantenere sono un'opzione meno attraente. Mygdal Plant Light è un esempio in cui l'innovazione incontra l'evoluzione.

[Fonte immagine:Studio We Love Eames ]

Tradizionalmente, le piante d'appartamento hanno bisogno di molta cura e luce naturale per prosperare. La luce solare regolare, il terreno fertile, il clima stagionale e le condizioni che si trovano naturalmente all'esterno sono difficili da rispecchiare in un ambiente urbano.

[Fonte immagine:Studio We Love Eames ]

Le Mygdal Plant Lights sono state progettate per consentire alle piante di crescere in assenza di luce solare senza acqua. Ha due versioni, Pendant e Standing. La lampada da terra ha un rivestimento in vetro che conduce l'elettricità dalla sorgente alla luce. La sospensione combina la fonte di alimentazione e la luce sopra la lampada.

Le lampade sono progettate pensando a un ecosistema autosufficiente. La base della lampada è dove sono nidificate le piante, racchiuse in un vetro elettricamente conduttivo. La base della lampada è collegata a una fonte di alimentazione, che convoglia l'elettricità condotta lungo la superficie interna del vetro verso una lampada a LED sopra la pianta. L'elettricità condotta sulla superficie è grazie al rivestimento in vetro elettricamente conduttivo utilizzato sulla lampada, che attiva la luce ed elimina la necessità di qualsiasi collegamento via cavo tra la luce LED e il generatore.

Il vetro elettricamente conduttivo consente inoltre alle piante di eseguire la fotosintesi. La fotosintesi genera tutto l'ossigeno respirabile presente nell'atmosfera e rende le piante ricche di sostanze nutritive. Questo è un aspetto importante nella progettazione dell'apparecchio d'illuminazione contemporanea che mitiga qualsiasi esigenza di cura umana o irrigazione e mantiene vive le piante in ambienti senza finestre.

[Fonte immagine:Studio We Love Eames ]

Nella vita, l'innovazione di nuove scoperte è uguale all'evoluzione. Mygdal Plant Light è una di quelle occasioni in cui è possibile ricreare un ecosistema autosufficiente all'aperto affinché le piante prosperino in spazi interni senza finestre. La lampada porta i benefici della luce solare naturale e della fotosintesi visti in un ambiente esterno, portando con sé anche la comodità di una stanza interna stabile dove si può tenere d'occhio le piante, lontano da tutti i pericoli. Questa innovazione tecnica potrebbe potenzialmente vedere le piante crescere indisturbate per anni e potrebbe consentire un'area completamente nuova per la progettazione orticola.

Mygdal Plant Light è stato progettato dallo Studio We Love Eames pensando agli spazi chiusi. Il progetto stesso è passato da uno schizzo a una linea di produzione completamente rivestita con sabbiatura del rivestimento in vetro elettricamente conduttivo in attesa di brevetto. L'innovazione vedrà sicuramente l'adozione anticipata in molte abitazioni, uffici e ristoranti urbani e contemporanei di Mygdal Plant Lights. Con un design così nuovo e una scienza così nuda su cui meravigliarsi - in ufficio, in un ristorante di un centro commerciale, nel seminterrato di un locale jazz o nella tua casa moderna - questa lampada dovrebbe rivelarsi un probabile compagno sia per l'uomo che la natura allo stesso modo.

[Fonte immagine:Studio We Love Eames ]

[Fonte immagine:Studio We Love Eames ]

[Fonte immagine:Studio We Love Eames ]

[Fonte immagine:Studio We Love Eames ]


Guarda il video: carenze nutritive (Gennaio 2022).